RUBRICHE
______________

Calendario
interventi

 

Conoscere per
difendere

 

La raccolta
differenziata

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

LINK UTILI
______________

Comune di
Cecina

Comune di
Rosignano M.mo

REA

Porta la Sporta

Greenpeace

WWF

Oasi WWF
Bolgheri

Oasi WWF
Orti Bottagone

LIPU

Oasi LIPU
Santa Luce

GAUM

REVET

 


Ci vogliamo presentare con questa frase di Margaret Mead (antropologa)

 

“Non dubitare mai che l’azione di un piccolo gruppo di

persone volenterose ed impegnate possa cambiare il mondo:

essa è, in realtà, la sola che vi sia mai riuscita.”

 

Su questo concetto nasce nel 2006 a Cecina la nostra prima iniziativa per diffondere un concreto interesse per il territorio, imparando prima noi, quotidianamente, ad avere un comportamento corretto nei confronti del bene comune.

La nostra azione, simbolica e al tempo stesso estremamente concreta, ha per obiettivo di sottrarre più luoghi possibili al degrado, promuovendo una cultura di attenzione al proprio territorio ed una corretta raccolta differenziata dei rifiuti.

Con questo scopo noi, Cittadini Operazione Territorio Pulito,

  • Ci ritroviamo regolarmente per pulire con infinita pazienza e grande rispetto un pezzettino della nostra Terra.

  • Crediamo che dedicare due ore di tempo alla cura del territorio possa avere valore di esempio e spingere altre persone a non considerare più il mondo come una grande discarica.

  • Affermiamo che siamo tutti responsabili dell’ambiente in cui viviamo ed anche se c’è chi è pagato per pulire, non è una buona ragione per comportarsi in modo incivile: vedi i cigli delle nostre strade (cartacce, bottiglie, lattine buttate dai finestrini da automobilisti e camionisti), le nostre foreste e campagne (discariche abusive con calcinacci, laterizi ed amianto, cartucce seminate dai cacciatori), le rive dei nostri fiumi (metri di filo di nylon, scatolette di bachi vuote e batterie abbandonate dai pescatori), le spiagge dei nostri mari (mozziconi di sigaretta, vetro, plastica, microplastica, gomme di auto, polistirolo, rifiuti di tutti i generi).

  • Ci proponiamo di accrescere in ogni frazione l'attenzione verso il bene comune in modo che ogni cittadino possa prendere in carico il proprio quartiere. Pulire, ma non solo, vigilare, contrastare comportamenti dannosi per la tutela dell’ambiente, segnalare alle autorità competenti zone di degrado e stimolare le attività di controllo da parte degli organi preposti verificando che ci sia un seguito. La nostra azione è anche un modo per socializzare con il vicinato e contribuire all’educazione per un corretto conferimento dei rifiuti che, certo, farà risparmiare alla collettività.

I Cittadini OTP agiscono dunque in prima persona da puri volontari, singolarmente o in gruppi, privi di qualsiasi forma giuridica e svincolati da ogni Associazione, Partito, Movimento, Ente Pubblico o Privato; rifiutano, pertanto, qualsiasi contributo o finanziamento per essere liberi di collaborare con tutti i soggetti preposti alla salvaguardia del territorio e, al tempo stesso, liberi di denunciare qualsiasi inadempienza.

Chiunque, residente o meno, si avvicini alle nostre giornate d’azione con questo spirito sarà accolto tra i Cittadini OTP.

Chi, invece, ritiene che il rispetto di questi principi - per noi imprescindibili - sia troppo rigido o, al contrario, non formalmente inquadrato, è invitato a rispettare la differenza esistente tra chi agisce per motivi professionali, politici, associativi, amministrativi o altro, da chi, volontariamente e gratuitamente, lo fa solo per la crescita del proprio e dell’altrui Senso Civico.

I cittadini